Amaro Kranebet

21,80

Tipologia: Amaro
Produttore: Rossi d’Asiago distillatori dal 1868
Nazione: Italia
Varietà: Amaro
Ingredienti: Bacche di ginepro, radici alpine
Bottiglia cl: 100
Gradazione alcolica in %: 40

3 disponibili

Categorie: ,

Descrizione

Nel 1929 grazie a Giovan Battista Rossi nasce il più tipico liquore della tradizione montana: il Kranebet. Il suo nome deriva dal Cimbro Kraneweta nome dato al ginepro usato fin dall’antichità per le sue doti medicinali e terapeutiche. Un amaro bianco ottenuto dalla distillazione di bacche di ginepro, genziana e radici alpine, diventa in poco tempo l’emblema dell’altopiano di Asiago e della località montane. Il Kranebet che ben si adatta in cucina viene proposto per la realizzazione di piacevoli ricette. Il nome significa, letteralmente “grani amari”. Le bacche del ginepro impiegano due anni per maturare, hanno consistenza carnosa, sono verdastre, grosse poco meno di un pisello e nel tardo autunno diventano blu cupo: a questo punto vengono raccolte ed essiccate al sole. Di buon odore resinoso, contengono diversi oli essenziali, soprattutto pinene e ternipolo, zucchero, vitamina c e gallotannini. Totalmente naturale, privo di coloranti e aromatizzanti viene consumato come digestivo e può essere bevuto liscio, con ghiaccio o usato come base per cocktail e long drink. Kranebet è utilizzato anche in cucina per aromatizzare stufati e arrosti di selvaggina. Il Kranebet è un prodotto eccellente.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Amaro Kranebet”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *