Catarratto "Tenute Orestiadi" 75cl

9,60 

Esaurito

Descrizione

Catarratto “Tenute Orestiadi” 75cl

Tenute Orestiadi ha un nome che evoca miti e leggende lontane. Proprio in Sicilia, a Gibellina, trovarono vita grazie ad Eschilo, che scrisse e portò in scena il mito di Oreste e delle Orestiadi. Nascono da un gruppo di viticoltori e la Fondazione Orestiadi. Il tutto con lo scopo di promuovere l’identità territoriale dei vitigni nativi siciliani attraverso il connubio tra arte e vino.

Catarratto Tenute Orestiadi è un vino ottenuto da sole uve Catarratto. I vigneti si trovano nella zona della Valle del Belice; ed i suoli sono di carattere argillo-calcareo che creano le condizioni perfette per questo vitigno autoctono. Giunte a maturazione le uve vengono portate in cantina per la pressatura. I mosti fermentano ad una temperatura di 15-16°C per circa 15 giorni. Successivamente al primo travaso il vino affina per qualche mese in vasche di acciaio, e almeno 2 mesi in bottiglia prima di essere messo in commercio. L’imbottigliamento avviene nella primavera successiva alla vendemmia. La fermentazione malolattica non viene eseguita per mantenere la freschezza gustativa e aromatica  tipica del vitigno.

Vitigno autoctono siciliano dal colore giallo paglierino luminoso. Al naso dimostra un carattere Mediterraneo, con bouquet raffinato dal quale emergono sfumature fragranti di frutta a polpa bianca, pesca, mandorla e zagara. Al palato dimostra freschezza, morbidezza ed eleganza.

Catarratto “Tenute Orestiadi” 75cl: Semplicemente Catarratto

  • Colore: giallo paglierino con riflessi verdolini
  • Naso: sentori floreali, note fruttate nitide di pesca.
  • Palato: fresco e sapido.

Caratteristica delle colline della Valle del Belìce, la terra bianca è di media compattezza e presenta una componente altissima di calcare e gesso. Questo trae origine dalle numerose formazioni gessoso-solfifere presenti in zona. Il microclima asciutto con buona ritenzione idrica valorizza in quest’area la mineralità tipica del suolo. Si rende il terreno ideale per la coltivazione dei varietali bianchi autoctoni come Grillo, Zibibbo, Inzolia, Catarratto e Grecanico. (Fonte: /www.tenuteorestiadi.it)

 

Vuoi vedere altri Vini? Vai alla Categoria VINI

Informazioni tecniche

Tipologia: Vino
Produttore: Tenute Orestiadi
Nazione: Italia
Varietà: Vino Bianco
Bottiglia cl: 75
Gradazione alcolica in %: 12