Guinness Original Stout 33cl

1,71 

48 disponibili

Descrizione

Guinness Original Stout 33cl

La Guinness è una birra in stile stout prodotta a Dublino dal 1759 dalla Arthur Guinness Son & Co.

E’ probabilmente la birra stout più famosa al mondo. La sua storia, legata all’Irlanda e il suo stile inconfondibile, hanno reso la Guinness un’icona nel mondo della birra. Appartiene alla categoria di birre stout, birre scure ad alta fermentazione prodotte con l’aggiunta di malto d’orzo e orzo tostati, caratterizzate dal colore scuro, praticamente nero, da una schiuma bianca, compatta e cremosa e da un sapore tostato, con note di caffè e cacao.

La leggenda della Guinness inizia nel 1756 quando Arthur Guinness fondò il suo primo birrificio a Leixlip, grazie all’eredità di 100 sterline ricevuta dal suo padrino, l’arcivescovo Arthur Price.

Nel 1989, dopo una ricerca durata molti anni, venne lanciata sul mercato mondiale la prima Guinness in lattina. Il nuovo prodotto era destinato a quanti desideravano gustare anche a casa propria una birra con queste caratteristiche. È una birra che durante la sua produzione subisce molteplici processi di raffinazione.

Guinness Original Stout 33cl:

La straordinaria ascesa di Guinness è testimoniata dai numeri: annualmente la produzione della birra stout richiede 90 mila tonnellate del migliore orzo d’Irlanda, che corrisponde al 7% dell’intera produzione nazionale irlandese. In altri termini, ogni anno 4 mila camion carichi di orzo attraversano Saint James’s Gate a Dublino, quartier generale d’Irlanda di Guinness. Se i mezzi pesanti dovessero arrivare tutti insieme si formerebbe una coda di 30 miglia: immaginare l’ingorgo stradale dà il significato di quanta birra venga prodotta.

Per comprendere fino in fondo l’arte della Guinness bisogna fare riferimento al suo fondatore, il celebre Arthur Guinness che a soli 34 anni mise in piedi quella che sarebbe diventata una delle più famose fabbriche di birra. Giovanissimo, l’imprenditore ideò la stout, ossia la birra scura talvolta indicata sbagliando come nera, riuscendo al contempo nell’impresa di affittare il birrificio a un prezzo davvero conveniente. Sottoscrisse un accordo di 9 mila anni a 45 sterline al mese. Ci credeva davvero: un veggente e lungimirante mastro birraio d’Irlanda che dal 1759 produce nella fabbrica di Dublino tramite la Arthur Guinness Son & Co.

A lui si deve il gusto amaro che lascia al palato la birra Guinness, a lui si deve la riconoscenza per aver amato il proprio lavoro e creduto di fare qualcosa di grande, a lui si deve aver portato un pezzo d’Irlanda ovunque. Lo stesso James Joyce, tanto per definire un riconoscente qualunque, definì la Guinness di Dublino come “L’unica bruna della quale nessuna donna irlandese può immaginarsi gelosa: è una birra sublime”.

Vuoi vedere altre Birre? Vai alla Categoria BIRRE

Informazioni tecniche

Tipologia: Birra scura

Produttore: Guinness

Nazione: Irlanda

Varietà: Irish Stout, Porter, Stout

Bottiglia cl: 33

Gradazione Alcolica in %: 4,2