Guzman Rosso Tenuta Moreri 75cl

15,20 

Esaurito

Descrizione

Guzman Rosso Tenuta Moreri 75cl

Non ci sono parole migliori per spiegare questo vino cosi unico e intenso se non quelle di uno dei migliori giornalisti enogastronomici ai giorni nostri.

Quella del Mamertino è una delle Doc siciliane più giovani, pur avendo da sempre i viticultori del comprensorio di Milazzo rivendicato questa denominazione, frutto a mio modesto avviso di una erronea interpretazione del termine Mamertinu, che Strabone usa nel libro IV della sua Geografia proprio nel passo dedicato ai vini di Messina. Ma anche a dar ragione a loro, la Doc Mamertino dovrebbe identificarsi col quel territorio che si estende più o meno tra Milazzo e Patti sul versante Tirrenico messinese; mal si comprende invece perché il legislatore l’abbia allargata sul versante Jonico quasi sino a Taormina.

Villa Moreri si trova quindi nella zona storica del Mamertino a Patti, proprio a ridosso dell’area archeologica di Tindari e guarda direttamente verso il Mar Jonio. Qui i Caffarelli producono vino da più di un secolo e adesso ad occuparsi della tenuta, tutta interamente condotta biologicamente, è Benedetto Caffarelli Barone di Guzman, che con l’aiuto del bravissimo Federico Curtaz ha riconvertito tutti i vigneti ad uve autoctone quali Grillo, Nero d’Avola, Catarratto, Inzolia e Nocera, per produrre vini autenticamente di territorio. Come il Mamertino Bianco ’19 dai profumi eleganti di sale marino, tiglio, macchia mediterranea, erbe aromatiche e frutta gialla, fresco e sapido in bocca ben spinta dall’acidità e che registra un puntuale ritorno del frutto, integro e ricco di polpa.

(Massimo Lanza, Giornalista Enogastronomico) – WineNews.it

Guzman Rosso Tenuta Moreri 75cl: curiosità

Un feudo portatore di baronia, una famiglia di professionisti e imprenditori da sempre innamorati della terra. Un’azienda nuova, che guarda alla tecnologia e si fonda sulla memoria storica. A Tenuta Moreri la famiglia Caffarelli di Guzman fa il vino da più di un secolo, con la stessa forza di allora.

Nell’antico casale di Sicilia, una cantina contemporanea, storia e innovazione si incontrano nella passione per il vino, tenacemente coltivata da Benedetto Caffarelli. Un lembo di terra che balla da secoli e senza far danni. Tra il mare di Sicilia che guarda alle Eolie e un bosco di essenze e profumi selvatici.

Tenuta Moreri domina la costa nord della Sicilia, sull’arco che va da Cefalù a Messina: i suoi vigneti si estendono fra Tindari e Patti.  Dal lato monte sfiorano la DOC Etna, da lato valle tendono verso le DOC Palari e Capofaro. In mezzo, queste uve hanno vigne native che qui sono ormai di casa. Il Nero d’Avola di Alaccia, il Nocera al Telefono, il Catarratto del Bosco, Inzolia, Sangiovese, e Grillo. Dimorano ciascuna nel suo appezzamento favorito tra Camarda, Zenia, Api e Pino. C’è il Guzman Bianco, sapido di grande carattere, e il Mamertino Rosso DOC, un archivio di Nocera che rubineggia col Nero d’Avola. E poi il Mamertino Bianco DOC, confortevole e millenario, radicato in questa parte di Sicilia già da secoli

Vuoi vedere altri Vini? Vai alla Categoria VINI

Informazioni tecniche

Tipologia: Vino Bianco
Produttore: Guzman Tenuta Moreri
Nazione: Sicilia, Italia
Varietà: Catarratto, Grillo, Inzolia
Bottiglia: cl 75
Gradazione alcolica in %:14